Quanto è pericoloso l'epatite?

contenuto

  • coma
  • epatite cronica
  • Cirrosi e cancro

    Complicazioni di epatite virale può esseremalattie delle vie biliari e encefalopatia epatica, vie biliari, e se il lavoro della violazione può essere trattata, l'encefalopatia epatica è un terribile segno di forme di epatite fulmini, sono fatali in quasi il 90% dei casi. Nel 80% dei casi causata da un fulmine durante l'azione combinata del dell'epatite i virus B e D.

    Quanto è pericoloso l'epatite?coma

    encefalopatia epatica si verifica a causa del massiccionecrosi (morte) delle cellule epatiche. I prodotti di decadimento delle cellule del fegato nel sangue, causando danni al sistema nervoso centrale e l'estinzione di tutte le funzioni vitali.

    Il recupero dopo aver subito un viraleEpatite lungo. Spesso, la malattia diventa forma prolungata. Alcuni pazienti con infezione da epatite B, C & D, non si ammalano, ma, come portatori rappresentano un rischio in termini di infezione di altri. esito molto sfavorevole di epatite acuta è la sua transizione verso una fase cronica principalmente per l'epatite C.

    epatite cronica

    L'epatite B cronica è pericoloso perché la mancanza ditrattamento adeguato spesso porta al cancro del fegato e la cirrosi volte. A questo proposito, le più gravi malattie medici ritengono dell'epatite C: nel 70-80% dei casi di forma acuta diventa cronica, anche se i segni esterni della malattia non può essere. Inoltre, la maggior parte dei pazienti con epatite C acuta vi è il fenomeno di "recupero fittizio" in cui biochimica sangue analizza i dati tornando alla normalità. Questo fenomeno dura da diverse settimane a diversi mesi o addirittura anni, e durante questo periodo, i pazienti possono scambiare per il recupero. Ciò richiede a lungo termine e il monitoraggio periodico dei pazienti e terapia specifica obbligatoria.

    Ma la più grave corso di cause epatiteuna combinazione di due o più virus, come B e D o B e C si trova anche B + C + D In questo caso, la prognosi è estremamente sfavorevole. Spesso i sintomi di epatite cronica lieve, che consente alla persona per il momento non prestare attenzione alla malattia. Spesso chiare manifestazioni cliniche della malattia sono rilevate già nella fase di cirrosi.

    Cirrosi e cancro

    La cirrosi si verifica in circa il 20% dei pazientiepatite C. A questa complicazione può anche provocare un combinato Epatite B Epatite D oppure no. La cirrosi crea ostacoli per il normale flusso di sangue nel fegato. Il sangue è costretto a cercare altre soluzioni alternative che portano ad una espansione dei vasi sanguigni del dell'esofago e dello stomaco. Questi vasi sanguigni dilatati chiamati vene varicose, si sono allungati e possono diventare la fonte di sanguinamento che richiede un trattamento medico di emergenza.

    Un altro problema associato con lo sviluppo di cirrosifegato - ascite (accumulo di liquido nell'addome), che si manifesta esteriormente un aumento delle dimensioni dello stomaco. A volte i pazienti con cirrosi sviluppare il cancro al fegato, che è nelle fasi iniziali può essere trattata con farmaci o rapidamente. Se cirrosi epatica si è formata, essa non può essere eliminato anche se avete già superato l'infiammazione del fegato. È per questo che il trattamento di epatite virale deve essere iniziato il più presto possibile.

  • Lascia un commento