Trattamento della cirrosi epatica

Un altro antico scritti medici indianiparlare della malattia, i sintomi simili a quello che oggi è noto a molti. E nel genio XV secolo Leonardo da Vinci ha studiato anatomia umana, i cambiamenti del corpo definiti che accompagnano questa malattia insidiosa.

Nel 1819, l'inventore dello stetoscopio, il francese ReneLaennec, il primo a descrivere le caratteristiche cliniche della malattia e ha annunciato il nome di una misteriosa malattia - cirrosi. Oggi, la malattia è già con ciò che non può essere confusa, la più alta mortalità da malattie dell'apparato digerente (ad eccezione del cancro) si verifica in persone che soffrono di cirrosi epatica. La cirrosi esposto principalmente persone con più di quaranta anni, mentre gli uomini soffrono di questa malattia due volte più spesso delle donne.

Rosso, ma non lentiggini

la pulizia del fegato, cirrosi epatica

Cirrosi - cicatrizzazione del fegato per deformazionea causa di malattie infettive, intossicazioni, disturbi metabolici. Da cirrosi colpisce prevalentemente il fegato, una malattia che "dipinge" in colore giallo (da cui il nome - dai «kirros» greco significa "rosso", "giallo limone"), i reni e dei polmoni.

Cirrosi epatica - una malattia cronica e progressivapatologia che è considerata reversibile se diagnosticato precocemente su di esso. Gli epatociti, le cellule del fegato di morire a causa di infiammazione locale. Al loro posto si formano zone "morte" di tessuto connettivo che circonda le cellule sopravvissute. I restanti epatociti sono attivamente dividendo, ma il loro lavoro in piena non può essere dovuto alla violazione dell'integrità della struttura del corpo - quindi c'è insufficienza epatica.

Le cause di cirrosi

In origine distinguere cirrosi:

  • a causa della malattia epatica virale (di rischio - i pazienti con bronchite dell'epatite C, B);
  • come risultato della malnutrizione;
  • a causa di intossicazione da alcol cronica. Una delle principali cause della malattia - oltre il 40% consumano regolarmente alcol nel giro di pochi anni la gente inevitabilmente ammalarsi di cirrosi epatica;
  • colestatica (caratterizzata da grave ittero e un prurito della pelle dolorosa);
  • come continuazione di epatite tossica;
  • geneticamente ereditato;
  • sviluppare in TB. sifilide, Brucellosi;
  • a causa di epatite autoimmune - un iperattivo attività immunitaria del corpo, con conseguente infiammazione del tessuto epatico;
  • a causa della nascita di bambini senza i dotti biliari;
  • come risultato di malattie epatiche prolungato uso di farmaci;
  • altre eziologie, in particolare, sorgono per ragioni sconosciute (criptogenetica).

Fasi della malattia

la pulizia del fegato, cirrosi epatica

l'astinenza da alcol a vita -il miglior inizio nel trattamento della cirrosi epatica. Il regime deve essere dolce e limitata attività fisica. È molto importante a letto (a causa della posizione orizzontale del fegato è attivamente fornito con il sangue, che aiuta ad accelerare i processi rigenerativi). Il paziente viene assegnato l'uso di alimenti all'interno della tabella №5 (non cibi fritti e grassi. Il valore energetico giornaliero della media 2700 kcal). Lo scopo di tale dieta - garantire dieta completa del paziente, che contribuisce alla normalizzazione dell'attività dell'attivazione flusso fegato e bile in un momento opportuno per il corpo del paziente. Quando una dieta è immagazzinato nel fegato glicogeno, grassi e migliorando il metabolismo del colesterolo, stimola la secrezione biliare.

La base del trattamento della cirrosi epatica fanno farmaci che migliorano metabolismo in epatociti e normalizzare le membrane epatichecell - kokarboksilaza, fosfolipidi essenziali. In ascite edematosi sindrome mostra un nativo applicazione concentrata al plasma e soluzione di albumina al 20%. Nella fase attiva della cirrosi virale prescrivere l'uso di ormoni glucocorticoidi. A direzione promettente nella lotta contro la malattia è trapianto di cellule staminali.

Il trapianto di fegato è il modo migliore fuoriuna situazione in cui un paziente rischia di coma epatico e morte. L'organo donatore disponibile da un defunto che aveva un fegato sano da un donatore vivente o una porzione del fegato è trapiantato al paziente. Per donatore umano tale operazione non è pericoloso - a causa della loro unica fegato capacità rigenerative rapidamente recupera 85% della sua massa originaria.

La terapia è finalizzato alla normalizzazione del sistemala digestione, sollievo da disbiosi intestinale, l'eliminazione di infiammazione cronica nella cavità addominale. prende in considerazione anche il trattamento dei disturbi dispeptici, che fornisce l'alimentazione, accompagnato da vitamine e degli enzimi preparati che non contengono acidi biliari (pancreatina, Forte Mezim).

I pazienti con una forma inattiva della cirrosi epatica in una speciale terapia medica non richiede, loro abbastanza terapia di base.

Consigli generali per i pazienti con cirrosi epatica

la pulizia del fegato, cirrosi epatica

Dimenticate la corsa - si dovrebbe mollare tutto, non appena si sente la fatica. Non si può sollevare pesi, che può causare sanguinamento nel tratto gastrointestinale.

Tenete d'occhio il lavoro dell 'intestino, un buon tasso disedie - almeno 1-2 volte al giorno. Per ottenere questo risultato aiuterà il farmaco prescritto da un medico con il contenuto di lattulosio (dufalak), una dose che varia da tre cucchiaini a uno a due cucchiai al giorno (assegnato singolarmente).

MirCovetov consiglia di limitare o completamenteeliminare il sale dalla dieta, soprattutto se vi è uno sfondo di edema e ascite. Il fluido può essere utilizzato non più di mezzo litro al giorno. Ne fanno una regola di tutti i giorni per misurare il peso e la vita all'altezza dell'ombelico (con un incremento di parametri è un segnale di ritenzione di liquidi nel corpo).

Prestare particolare attenzione ad una dieta equilibrata e la corretta modalità della giornata.

Lascia un commento